D - House

Data       

Luogo

Progetto Architettonico

2017

Borgo San Dalmazzo, (CN)

BLAArchitettura

Il progetto architettonico ha modi­ficato in modo sostanziale una villa esistente degli anni Settanta inserita nel tessuto residenziale di una città ai piedi delle Alpi Marittime.

Le murature esistenti e quelle di nuova costruzione sono isolate dall’esterno, in modo da ottenere una coibentazione continua con trasmittanza termica inferiore a 0,2 W/m²K e la correzione di tutti i ponti termici.

Le schermature solari risultano perfettamente integrate nell’involucro (frangisole a lamelle orientabili e tende

fi­ltranti a rullo) e in sinergia con gli sporti ombreggianti del prospetto sud, contribuiscono al contenimento dell’irraggiamento solare che attraversa le ampie vetrate.

La casa, molto vetrata verso sud, è ben protetta verso nord da un abbondante isolamento termico; si sviluppa su

300 m² in pianta e genera fabbisogni termici e frigoriferi così bassi da essere coperti da un piccolo impianto in pompa di calore.

 

Benché la temperatura di progetto invernale sia pari a

-11 °C, l’impianto è alimentato solamente da una pompa

di calore elettrica ad alte prestazioni che fornisce riscaldamento (attraverso un pavimento radiante) e climatizzazione estiva. L’acqua calda sanitaria è prodotta con una seconda pompa di calore dedicata; il fotovoltaico in copertura copre parte dei consumi elettrici degli impianti, soprattutto in estate.

Dopo il secondo anno di utilizzo si conferma un costo inferiore a 1200 euro annui, compresi tutti i consumi: riscaldamento, raffrescamento, acqua calda, illuminazione e tutti gli altri usi elettrici.

ZEB studio ha curato la progettazione dell’involucro termico dell’edificio, il progetto e la direzione lavori degli impianti termomeccanici, le pratiche di detrazione fiscale per Ecobonus.

 

Menzione d’onore Viessmann 2017.